Fiesole bike per “Do the right mix”, itinerari in bici tra le colline fiesolane

Articolo di Camilla Munno

Sostenibile.com do the right mix“Do the right mix” colpisce ancora e tra le sue attività di rilievo da il riconoscimento ad un’attività toscana di grande valore, il Fiesole bike, una realtà che promuove la mobilità sostenibile tra le colline di Fiesole.

FiesoleBike, è un’ attività di noleggio bici e di guida ambientale-escursionista fortemente legata al territorio, che cerca di fare del valore territoriale locale il punto di partenza per una mobilità più sostenibile. In un luogo, Fiesole, che avrà un ruolo fondamentale nei Mondiali di ciclismo in Toscana, si guarda al futuro,“oltre la salita”, oltre lo sport.

L’attività prevede di abbinare l’uso della bici al trasporto pubblico (bus), che collega la città di Firenze con le colline fiesolane, incoraggiando ed educando  le persone, turisti e non, a diversificare le modalità di spostamento cogliendo l’opportunità di scoprire un territorio unico tra Fiesole e Firenze attraverso percorsi alternativi e più “puliti”.

La campagna è gestita dalla Direzione generale della Mobilità e dei Trasporti e finanziata attraverso il programma Intelligent Energy Europe – programma di sostegno dell’UE per le azioni non tecnologiche nel settore dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili. Il suo obbiettivo principale è promuovere i vantaggi che si hanno combinando differenti mezzi di trasporto, al fine di migliorare la salute, le finanze e l’impatto ambientale.

La campagna rientra nei progetti legati alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, che si svolgerà dal 16 al 22 settembre 2013, giornata accompagnata dallo slogan “Clean air! It’s your move” (“Aria pulita! Ora tocca a te”).

L’obiettivo consiste nella valorizzazione delle caratteristiche orografiche, territoriali e storiche del luogo. A Fiesole sorgono due splendide colline che caratterizzano la morfologia del territorio toscano e sono tutelate per la loro antica origine e caratteristica naturale a vincolo paesaggistico. Le colline sovrastano una pianura, (295 m slm, ma in 5 km si raggiungono i 700 m) , sono state insediate dall’uomo 2700 anni creando Fiesole, e successivamente in pianura, Firenze.

La zona è caratterizzata da una fitta rete di strade, percorsi e collegamenti di particolare rilevanza storico-paesaggistica, un patrimonio dimenticato che attraverso il progetto Fiesole bike verrà rivalorizzato.

Fiesole si raggiunge con il trasporto pubblico (ogni 20 minuti circa) da Firenze, una volta arrivati è possibile noleggiare le bici o essere accompagnati da una guida per intraprendere i 4 itinerari distribuiti sul territorio fiesolano.

Sostenibile.com Percorso fiesole bike

 Territorio interessato dal Fiesole bike

 La mappa degli itinerari è visibile su:

http://www.fiesolebike.it/wpcontent/uploads/fiesole_bike_MAPPA_interattiva.pdf)

Gli itinerari sono 4:

  • A da Fiesole a Firenze sulle tracce del Mondiale di ciclismo itinerario di sola andata
  • Fiesole Firenze come mai prima dalla campagna al centro della città itinerario di sola andata
  • Fiesole essenza di toscana itinerario ad anello
  • Fiesole, la natura fuori porta itinerario ad anello

E’ inoltre possibile raggiungere il centro di Firenze, con un percorso alternativo, evitando bus e traffico veicolare fastidioso delle strade principali, percorrendo 19 km con 90 m. di dislivello in salita. Il Fiesole bike rappresenta una sorta di “bike sharing privato” attraverso le meraviglie di un patrimonio storico e paesaggistico da valorizzare e scoprire.

E’ un’attività di turismo sostenibile per promuovere il territorio ma anche un’opportunità per gli abitanti del posto di riappropriarsi della propria storia e dei propri luoghi d’origine.

Per informazioni è possibile visitare il sito:

http://www.fiesolebike.it

Valorizziamo il territorio italiano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *