Ladri di biciclette

Sostenibile.com biciclette rubateQuando la tecnologia aiuta la lotta contro i ladri. E’ appena nato un gruppo su Facebook per segnalare i furti di biciclette nella città di Roma.

Dopo il successo di un’analoga iniziativa nata tempo fa a Bologna (che attualmente conta oltre 1.300 iscritti), anche nella città di Roma (così come a Pescara, Vicenza, Bolzano e altre città), i proprietari delle due ruote hanno spontaneamente deciso di unirsi e coordinarsi attraverso il popolare social network per scongiurare le sparizioni, diventate ormai frequentissime.

Così un gruppo di persone, appassionate di bici e ciclismo, ha aperto un gruppo pubblico dove tutti possono inserire la segnalazione di furti o di avvistamenti di biciclette rubate.

Sul gruppo è quindi possibile lanciare un appello e sperare nel caso. Il lieto fine non è affatto escluso. Nella descrizione della pagina, che conta al momento oltre 460 iscritti, si legge “Bici rubate a Roma: in questo gruppo potete postare il furto subito, l’avvistamento sospetto di bici, e tutto ciò che gira intorno a 360 gradi”.

A giudicare dalle segnalazioni continue il gruppo sin dall’inizio sta mostrando la sua efficacia nella speranza che le segnalazioni possano portare a qualche ritrovamento o possano essere utili al lavoro delle forze dell’ordine.

Negli ultimi tempi il numero dei furti di biciclette a Roma, come testimoniano numerosi episodi di cronaca, sono notevolmente aumentati. I quartieri più colpiti sono Parioli, Trastevere e Trieste, ma il fenomeno non risparmia nessuna zona della Capitale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *