L’edificio più sostenibile al mondo?

Sostenibile.com edificio sostenibileLo sapevate che gli edifici commerciali sono i maggiori responsabili per le emissioni di anidride carbonica nelle aree metropolitane? Ad esempio, gli edifici commerciali di New York City sono responsabili dell’80 per cento delle emissioni di anidride carbonica di tutta la città.

Tuttavia, molte città stanno intensificando i loro sforzi per la sostenibilità, in questo momento la città che può affermare di avere l’edificio più sostenibile al mondo è Amsterdam.

L’imponente edificio, progettato da PLP Architettura e sviluppato da OVG Real Estate, ha ottenuto una valutazione pari ad “eccezionale”, questo è il punteggio più alto mai registrato (98,36 per cento) dal Building Research Establishment.

La cosa più impressionante, è che l’edificio non usa energia diversa da quella dei pannelli solari installati sul tetto e su ogni superficie della facciata.

I pannelli solari generano energia sufficiente per tutte le apparecchiature degli uffici, il riscaldamento è garantito da un pozzo di 130 metri sotto terra che fornisce riscaldamento e il raffreddamento per tutto l’edificio.

L’edificio è progettato per conservare l’energia in più modi. I led che illuminano l’edificio sono dotati di un sistema che consente ai dipendenti di regolare la luce sulle loro singole aree di lavoro tramite una applicazione per smartphone, anche il riscaldamento è regolato tramite lo stesso sistema.

I LED non solo fanno risparmiare sui costi energetici, ma forniscono anche dati in tempo reale su come l’edificio sta “lavorando”.

Anche l’acqua piovana viene riutilizzata. La pioggia viene raccolta ed è utilizzata per i servizi igienici e per irrigare le zone verdi che circondano l’edificio.

Dal momento che l’edificio si trova nella parte della city di Amsterdam dove ci sono più biciclette, ci sono 500 posti per bicicletta, l’edificio inoltre è stato collocato in una zona di comodo accesso alle piste ciclabili e ai trasporti pubblici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *