Archivi autore: giulia

Eolico: va dove ti porta il vento

 

Articolo di Germana Ravazzolo

 

 

Nel 2011 il Dott. Marco D’Ambrosio si è laureato presso il Politecnico di Torino con una tesi dal titolo “Wind power system: the case of 200 kW vertical axes wind turbine” – “ Sistemi eolici: il caso di una turbina da 200 kW ad asse verticale”, conducendo una parte delle ricerche presso L’università di Halmstad, Svezia.

Per capire meglio la novità introdotta dal suo progetto, è utile richiamare alcuni concetti e cenni generali; comunemente  la pala eolica è un elemento metallico verticale la cui altezza, dipendente dalla potenza installata, può arrivare ad alcune decine di metri, sulla cui sommità ruotano una due o più normalmente tre pale sagomate secondo un profilo alare, manufatto facilmente  associabile nel nostro immaginario  ad una girandola  o ad un mulino a vento olandese, soprattutto per la similitudine di funzionamento.

L’ elevazione della pala dal terreno permette di sfruttare al massimo il gradiente del vento, che è pari a zero a contatto con il suolo e cresce man mano che si sale verso l’alto;  il principio di funzionamento si basa essenzialmente su due concetti fisici che sono  la portanza e il trascinamento. Continua a leggere

Caronte impazza, la CIA indaga

caldNel caso in cui non ve ne foste accorti: fa caldo. Fa molto caldo. Fra un assalto di Caronte e una tromba d’aria di passaggio aspettiamo di passare ferragosto. Ma a climi come questo dovremo farci l’abitudine. Lo afferma l’Agenzia Europea per l’Ambiente, che ha pubblicato una mappa basata sui dati del rapporto ‘Urban adaptation to climate change in Europe’: nelle città italiane, e in generale in quelle del sud Europa, entro fine secolo a causa dei cambiamenti climatici ci saranno almeno 50 giorni l’anno di caldo torrido. Continua a leggere

Gelato senza latte e senza uova: ecologico, economico, semplice!

Articolo di Valeria, Vaniglia Zenzero e Cannella

Con il caldo di questi giorni, l’unica ricetta che mi veniva in mente, era questa. Un bel gelato rinfrescante. Se  come me siete intolleranti al lattosio e il gelato vi fa male, potete provare questa versione alla banana-liquirizia, che non richiede latte né uova. Io ho usato la gelatiera, ma si può fare anche senza. La consistenza della banana è molto simile a quella del gelato, e si rivela così un’ottima sostituta alle uova, per rendere cremoso e leggero il vostro gelato alla frutta. Continua a leggere

Fotovoltaico nella riserva della Vauda, la Provincia dice no

fotovoltUn secco no al mega impianto fotovoltaico a ridosso della riserva naturale della Vauda. Questo il parere definitivo della Provincia di Torino, cui spetta la procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) su progetti regionali e nazionali, sull’ipotesi sponsorizzata dal Ministero della Difesa di destinare circa 70 ettari di terreno libero alla produzione di energia rinnovabile. Continua a leggere

6 princìpi per un’economia di relazione

mercatoGarantire i consumatori e valorizzare un’economia sostenibile e di relazione con i principi di qualità ed etici. Questo il duplice obiettivo del Regolamento per i mercati agricoli a chilometri zero adottato di recente dal Comune di Modena. Dare dignità istituzionale, integrare e riunire sotto un unico cappello un insieme variegato di pratiche che vanno dalla riduzione degli imballaggi alla lotta agli sprechi alimentari: questo il passo in avanti – non scontato – verso un modello alternativo di economia. Continua a leggere

Ma il mare non vale una cicca?

mare100mila posacenere tascabili distribuiti in più di 400 spiagge italiane il 3 e 4 agosto. Torna per il quinto anno consecutivo la campagna “Ma il mare non vale una cicca?”, promossa dall’associazione Marevivo in collaborazione con JT International SA e realizzata con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e del Corpo delle Capitanerie di Porto. Continua a leggere

Glocal Sounds, musica a km zero a San Salvario

logo + biancoParte oggi a San Salvario la terza edizione del Festival Internazionale a chilometro zero, promosso e organizzato dall’Associazione Culturale Glocal Sounds con il sostegno di Comune, Circoscrizione 8, San Paolo e molti locali del quartiere. Come nelle due precedenti edizioni il festival si è posto l’obiettivo di fornire un palco e una cornice ai progetti musicali di artisti stranieri residenti sul territorio torinese. Continua a leggere

Parigi Detroit solo andata

tour3Il matrimonio fra lo spettro della crisi e la ricerca della sostenibilità non è mai un matrimonio d’amore. Capita piuttosto che si diano interessi convergenti. Anche i puristi, però, non dovrebbero storcere il naso. Se l’obiettivo è risparmiare e i tagli portano vantaggi sotto il profilo ambientale e della qualità della vita, tanto di guadagnato. Ma è sempre così? Più dei risultati, forse, importa il modo in cui li si raggiunge. Ce lo dimostrano le recenti scelte delle amministrazioni di Parigi e Detroit sull’illuminazione pubblica. Continua a leggere

Sentinelle del ToBike

tobNon saranno installate telecamere ad ogni postazione ToBike. Al posto dell’occhio elettronico, una soluzione a costo quasi zero. Per dissuadere eventuali vandali e tenere la situazione sotto controllo, il Comune punta su una soluzione “in condivisione”: saranno gli utenti stessi a vigilare. Ecco come. Continua a leggere

“Per un pugno di taniche”

piattaforma-petrolifera24mila chilometri quadrati di mare da trivellare per estrarre 10 milioni di tonnellate di greggio (stimate), che visti i nostri standard di consumo coprirebbero il fabbisogno di appena 2 mesi. È questa la denuncia di Legambiente nel dossier “Per un pugno di taniche”, presentato mercoledì scorso durante la tappa siciliana di Goletta Verde, campagna a difesa del mare e delle coste italiane che anche quest’anno sta concentrando la propria azione nella lotta contro le trivelle. Continua a leggere