Archivi tag: consumi

Edilizia nell’ambiente, l’impronta ecologica degli edifici

Articolo di Giorgio Mandolesi

Sostenibile.com riscaldamento casaCaro lettore, oggi vorrei parlare di un aspetto importante legato all’ impronta ecologica! Magari ti verranno in mente le impronte lasciate da una persona durante il suo cammino….. infatti, proprio come un piede che lascia un’orma sul terreno così il nostro stile di vita lascia un segno tangibile nell’ambiente.

La continua antropizzazione del territorio, ha fatto sì che se da un lato si potessero realizzare gli spazi necessari al progredire della società, dall’altro a portato ad una aggressione dell’ambiente originario, portando ad una alterazione di quelli che erano gli equilibri naturali. L’emissione di gas serra ad esempio, sono aumentate di pari passo con la crescente attività dell’uomo.

Continua a leggere

Una Tour Eiffel più sostenibile

Sostenibile.com Tour EiffelArticolo di Camilla Munno

La Torre Eiffel sarà il simbolo della Parigi verde del domani: dopo 126 anni dalla sua realizzazione per l’Esposizione universale tenutasi a Parigi il 6 maggio del 31 ottobre 1889, è stata ristrutturata in chiave sostenibile per avere un minore impatto energetico sull’ambiente, grazie all’installazione di due turbine eoliche verticali che producono energia rinnovabile.

La società americana UGE International (Urban Green Energy) in collaborazione con la SETE, Société d’Exploitation de la Tour Eiffel, hanno installato due turbine ad asse verticale a circa 120 metri di altezza al secondo livello della torre. La forma delle turbine ha la capacità di catturare l’energia dei venti provenienti da tutte le direzioni, consentendo così una prestazione ottimale.

Continua a leggere

Pianificare politiche di risparmio per i Comuni

 

 

E’ stato presentato il portale:”Quanto risparmiamo se…”. Un portale creato con l’obiettivo di  permettere a tutti i Comuni interessati, di controllare i propri consumi e di pianificare adeguate azioni e politiche di risparmio energetico. Un progetto unico in Italia che offre l’opportunità agli Enti interessati di  fare scelte sostenibili ed efficaci, partendo dal presupposto che il primo passo per risparmiare è quello di fare una “fotografia” dell’esistente e conoscere dove, come, quando e perché si consuma. Continua a leggere

Il decalogo dell’aria pulita

 

 

Vi riportiamo qui di seguito un breve decalogo per cercare di ridurre l’inquinamento. Dieci accorgimenti che ci vedono impegnati in prima persona nella riduzione delle emissioni inquinanti.

1. Al momento dell’acquisto di un’auto nuova o usata, privilegiare veicoli di classe Euro 5 e Euro 6, i più recenti e quindi meno inquinanti, rispetto a modelli ormai più obsoleti come quelli di classe uguale o inferiore a Euro 3

2. Nell’acquisto di un motociclo o di un ciclomotore, nuovi o usati, privilegiare quelli con motore a quattro tempi (più performanti e meno inquinanti) rispetto a quelli a due tempi; inoltre privilegiare la classe Euro 3, la più recente.

3. Mantenere una velocità moderata in autostrada: 110 km/h anziché 130 km/h limitano i consumi anche del 35%. Tenere un’andatura regolare in città, Continua a leggere

Si può vivere senza bollette?

 

 

Chi di noi, alzi la mano, almeno una volta nella vita non ha detto: “un’altra bolletta, altri soldi da pagare!”?

Non è un luogocomune o un desiderio, ma sta diventando sempre più una necessità quella di staccarsi dalla rete elettrica. Chi vi scrive da qualche tempo sta pensando di utilizzare uno spazio libero di sua proprietà per installare un impianto fotovoltaico.

In questi giorni, e precisamente dal 19 al 21 ottobre, si svolgerà alla Capraia, in Toscana, l’Off-grid Academy. Il progetto punta a trasformare Capraia in un centro di ricerca e sperimentazione internazionale sull’energia pulita, un luogo dove tenere lezioni aperte a architetti, professionisti, studenti e bambini già a partire dalla prossima primavera.

La risposta che vuole dare questa tre giorni è che si può vivere completamente scollegati dalla rete elettrica, Continua a leggere