Archivi tag: emissioni CO2

L’industria alimentare insostenibile

Sostenibile.com cambiamenti climaticiL’industria alimentare che produce riso, soia, mais, grano e olio di palma, genera da sola una quantità di emissioni di gas serra superiore a quella prodotta da qualsiasi altro paese al mondo, ad eccezione di Cina e Stati Uniti.

A rivelarlo è il nuovo dossier “A qualcuno piace caldo: così l’industria alimentare nutre il cambiamento climatico”, diffuso da Oxfam in occasione del Business and Climate Summit 2016, che si ha riunito a Londra, i rappresentanti delle grandi aziende, della finanza e delle istituzioni internazionali.

Il dossier, che analizza il rapporto tra industria alimentare e cambiamento climatico, sottolinea infatti come le grandi aziende produttrici di queste cinque materie prime, assieme a molte altre, debbano ridurre drasticamente e al più presto la quantità di emissioni in atmosfera.

Continua a leggere

L’energia della città

Risparmio energeticoCon i costi dell’energia sempre più alti e gli stipendi sempre più bassi, l’arrivo delle bollette da  pagare mette sempre più persone in difficoltà. Il progetto “L’energia della città”, promosso da Istituto Oikos e finanziato da Fondazione Cariplo, aiuta i cittadini di Milano a capire come ridurre i consumi energetici della propria abitazione e risparmiare sulla bolletta e sulle emissioni di CO2 con pochi e semplici accorgimenti.

Continua a leggere

Copenaghen, città sempre più sostenibile

Copenaghen si appresta a diventare sempre più un punto di riferimento di sostenibilità. Questo grazie alla scelte energetiche, alla mobilità sostenibile, all’utilizzo di energie rinnovabili.

Non a caso la città è stata anche premiata come una delle “sustainable city of the future” grazie al suo progetto di quartiere “carbon neutral”  e libero dalle auto, ex zona portuale a mezz’ora dal centro della città.

Le pale eoliche dell’impianto off-shore dello stretto di Oresund al largo della città, lungo 3,4 Km, sono in grado di generare una potenza complessiva di 40 MW. Il piano clima del comune prevede entro il 2025 di azzerate completamente le emissioni di CO2.

Nella città, inoltre, c’è ampio spazio per la mobilità sostenibile. Con il 40% delle persone pendolari che vanno al lavoro in bicicletta è una delle città più amiche della bicicletta.

L’articolo completo lo potete leggere qui