Archivi tag: Povertà

#sfidolafame

Sostenibile.com sfidolafameAncora oggi una persona su nove nel mondo soffre la fame. Sono 795 i milioni di persone, donne per la maggior parte, che il mondo più fortunato non deve abbandonare. Paradossalmente, il 98% di chi fa ancora i conti con una cronica carenza di cibo vive di agricoltura e allevamento nei paesi in via di sviluppo.

Un dramma, quello della fame nei paesi poveri, che rischia nel 2016 di assumere dimensioni ancor più allarmanti a causa de El Niño: ben 60 milioni di persone in più, soprattutto piccoli agricoltori e allevatori, in Africa, America Latina e Sud-Est asiatico rischiano infatti di trovarsi in una condizione di insicurezza alimentare a seguito delle gravi siccità provocate da questo fenomeno metereologico strettamente collegato al cambiamento climatico e al surriscaldamento globale.

Continua a leggere

Contro la povertà

Sostenibile.com sviluppoPer sconfiggere la povertà è prioritario contrastare le pratiche finanziarie adottate dalle grandi aziende a livello globale, che sottraggono risorse fondamentali per lo sviluppo dei paesi poveri. Questo è l’allarme lanciato da Oxfam in occasione della Terza Conferenza internazionale sui finanziamenti per lo sviluppo fino al 16 luglio ad Addis Abeba, alla presenza di capi di Stato e di Governo.

La conferenza di Addis Abeba è infatti una tappa fondamentale per definire gli strumenti e le risorse finanziarie necessari per sconfiggere la povertà secondo il nuovo quadro di Obiettivi di sviluppo sostenibile, che verrà adottato a fine settembre a New York dalle Nazioni Unite e che si stima richieda un investimento finanziario aggiuntivo di circa 1.500 miliardi di dollari all’anno.

Continua a leggere

40 eventi per sfidare la fame

Sostenibile.com sfidare la fameNell’anno dell’Esposizione Universale sul cibo e l’alimentazione ancora una persona su nove nel mondo soffre la fame. Un settimo della popolazione mondiale composto in maggior parte da donne, che il mondo più fortunato non deve abbandonare.

Paradossalmente, il 98% di chi fa ancora i conti con una cronica carenza di cibo vive di agricoltura e allevamento nei paesi in via di sviluppo. Moltissime sono donne, costrette a lottare ogni giorno per sfamare la propria famiglia. Se avessero stessi diritti e stesse opportunità degli uomini, si potrebbero sfamare 150 milioni di persone in più e ridurre la fame del 19%.

Continua a leggere

Come l’Africa può alimentare 500 milioni di persone con l’energia rinnovabile

Ideensammlung - Erneuerbare EnergienLa necessità per il continente africano è quella di poter sfruttare appieno le fonti di energia rinnovabili per la produzione di energia elettrica, infatti l’UNESCO, ha dichiarato che l’insicurezza energetica è una sfida fondamentale per la crescita e lo sviluppo dell’Africa.

L’UNESCO attraverso una presentazione di 91 pagine ha recentemente dichiarato che più di 500 milioni di persone non hanno accesso all’energia elettrica a prezzi accessibili nell’Africa sub-sahariana, i governi dovrebbero fare più sforzi per migliorare lo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili.

Continua a leggere

Un aiuto allo sviluppo

Sostenibile.com sviluppo economicoDai dati dell’OCSE relativi al 2014, si evince che complessivamente vi è una stabilizzazione delle risorse destinate all’Aiuto Pubblico allo Sviluppo (APS) nel 2014, dato non trascurabile alla luce di una crisi economica ancora aperta e delle politiche di austerità in cui versano molti paesi donatori; tuttavia il risultato complessivo nasconde una realtà diversa.

Alcuni paesi, come Norvegia, Danimarca e Regno Unito, hanno superato l’impegno di destinazione dello 0,7% del PIL in APS, mascherando così lo scarso rendimento di gran parte degli altri paesi donatori che non hanno mantenuto fede agli impegni di lotta alla povertà nel mondo.

Continua a leggere

La corsa verso il top

Sostenibile.com scopri il marchioOxfam ha annunciato che le aziende coinvolte nel progetto “Scopri il Marchio”, stanno dimostrando che è possibile creare le circostanze per un’incredibile corsa verso il top… Oxfam non sta solo spingendo le aziende a fare di più, ma anche i cittadini stessi a fare e ad aspettarsi di più. Con l’aiuto di tutti, le grandi aziende possono diventare più socialmente sostenibili e cambiare i loro comportamenti in modo che chi ne sta ai vertici abbia a cura anche le persone e le risorse naturali lungo la filiera di produzione.

Continua a leggere

La Sovranità monetaria

Sostenibile.com moneta popolareArticolo di Anna Grammatica

L’11 aprile 2014 si è svolta a Torino, presso il polo culturale Lombroso 16, la penultima conferenza organizzata dall’Associazione RIP, Riprendiamoci Il Pianeta. Il relatore della serata è stato Elia Menta, esperto in sistemi di potere e di dominazione.

Continua a leggere

In Olanda si mangia meglio che in Italia

Sostenibile.com alimentazioneQuesto è quello che emerge nel nuovo indice globale sull’alimentazione messo a punto da Oxfam, Good Enough to Eat Index . L’Olanda è il primo paese al mondo dove si mangia meglio, mentre il “bel paese” è solo a all’8° posto. La classifica viene chiusa da tre paesi africani: Etiopia, Angola e Ciad.

Il rapporto, per elaborare la classifica prende in esame dati su: quantità, qualità, sanità e accessibilità a tutti degli alimenti. I paesi presi in considerazione sono 125 e di analizza come stanno affrontando la sfida di garantire un’alimentazione che sia ricca, nutriente, sana e accessibile a tutti i propri abitanti.

Continua a leggere