Archivi tag: raccolta differenziata

Cambiamo Menù

Sostenibile.com ristorazioneLa Federazione Italiana Pubblici Esercizi (Fipe) sta suggerendo a tutti i suoi associati una maggiore attenzione a quelli che sono aspetti ambientali. Anche nella ristorazione è arrivato il momento di andare verso una gestione sostenibile attraverso un’accurata scelta delle materie prime, filiera corta, risparmio energetico.

Questi sono  solo alcuni dei trend di una ristorazione sostenibile. Per questo motivo propone alcuni suggerimenti da mettere in pratica da parte dei gestori di bar e ristoranti per rendere il proprio locale sempre più green.

Ridurre gli impatti sull’ambiente è un obiettivo primario su cui puntare per rendere l’Italia sempre più in linea con gli orientamenti europei nel settore. In Italia lo scenario evidenzia un progressivo orientamento a pratiche “green” di bar, ristoranti e locali, tuttavia il panorama risulta ancora abbastanza frammentato e disomogeneo.

Continua a leggere

Piemonte: quali sono i comuni ricicloni 2014

Sostenibile.com comuni_ricicloni_2014Sono Novara, Poirino (TO) e Belveglio (AT) i “Comuni Ricicloni 2014” del Piemonte. Nessun “Riciclone” invece in Valle d’Aosta, unica regione italiana senza comuni particolarmente virtuosi sul fronte della raccolta differenziata. Sono stati consegnati oggi a Roma i premi della XXI edizione di “Comuni Ricicloni”, l’iniziativa che premia le comunità locali, amministratori e cittadini, che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti.

Continua a leggere

Prevenire è meglio che riciclare

Articolo di Cristina Coppo

settimana_riduzione_rifiutiDifferenziare i rifiuti non è sufficiente per “far del bene all’ambiente”. Per quanto una corretta gestione dei rifiuti domestici e aziendali sia indispensabile per il riciclo delle materie prime, si tratta di un’azione che non mette in discussione il modello che ha portato all’attuale e difficile situazione del pianeta. Meno semplice, ma più efficace, imparare a ridurre.

Continua a leggere

App sostenibili: manuale d’uso per i rifiuti

Articolo di Camilla Munno

app_differenziataOggi vi parliamo di applicazioni mobile “sostenibili”, con consigli e raccomandazioni a portata di smartphone: un incentivo per migliorare le proprie abitudini quotidiane nel rispetto dell’ambiente.
Il tema è quello della raccolta differenziata, le app che vi vogliamo raccontare oggi sono 5 e sono tutte gratuite quindi cominciamo e… “ad ognuno il suo bidone”!

Continua a leggere

La mia dipendenza dai rifiuti

Articolo di Antonio Castagna

Tutto_è_monnezza

E’ da poco uscito in libreria “Tutto è monnezza. La mia dipendenza dai rifiuti” scritto da Antonio Castagna ed edito da LiberAria. Il 10 ottobre verrà presentato a Torino presso la libreria Trebisonda; nell’attesa, abbiamo chiesto all’autore di raccontarci come nasce questa sua dipendenza e se è vero che in Italia non esistono criteri univoci per definire i rifiuti.

Continua a leggere

Ecofesta, un marchio per la qualità delle sagre

Sostenibile.com ecofestaL’idea di continuare a divertirsi nelle sagre e feste di paese pensando anche alla salvaguardia dell’ambiente. Con il marchio “Ecofesta” sono identificate quelle iniziative che garantiscono azioni per una corretta riduzione degli sprechi.

Diventano “Ecofeste” quelle che attuano la raccolta differenziata di scarto organico, plastica, vetro, carta e lattine, che separano gli oli di frittura, che adottano almeno un accorgimento per ridurre i rifiuti (ad esempio le bottiglie d’acqua con vuoto a rendere, o l’invio ai canili degli avanzi di pranzo), che usano carta ecologica, stoviglie biodegradabili o stoviglie e posate riutilizzabili e così via.

Continua a leggere

Comuni Ricicloni 2013, ecco i primi della classe

ricicloniConsegnati a Roma i premi della XX edizione di Comuni Ricicloni: sono 1.293 i campioni nella raccolta differenziata dei rifiuti, il 16 per cento dei comuni d’Italia per un totale di 7,8 milioni di cittadini che hanno detto addio al cassonetto, pari al 13 per cento della popolazione nazionale che oggi ricicla e differenzia i rifiuti alimentando l’industria del riciclo e quindi la Green Economy.
Comune vincitore assoluto è Ponte nelle Alpi, 8.508 abitanti in provincia di Belluno, che per il quarto anno consecutivo raggiunge livelli di eccellenza; tra i capoluoghi del Nord vince proprio Belluno mentre per il Sud primeggia Salerno. Tra i comuni sopra i 10 mila abitanti si distinguono per il Nord, Zero Branco (TV), al Centro Serravalle Pistoiese (PT) e al Sud il Comune di Monte di Procida (NA) e per quelli con meno di 10 mila abitanti vincono Sant’Orsola Terme (TV) per il Nord, Montelupone (MC) per il centro e per il Sud Casal Velino (SA). Continua a leggere

Quanto “pesa” un chilo di rifiuti?

Per l’ennesima volta l’Unione Europea ha deferito l’Italia alla Corte di Giustizia Europea per la gestione dei rifiuti in Campania. E ha proposto una super multa di più di 250 mila euro al giorno fino a che la situazione non verrà adeguata agli standard internazionali. Dopo i vani tentativi intrapresi negli ultimi anni dalle istituzioni di ogni ordine e grado si potrebbe credere che la via d’uscita, semplicemente, non c’è. Ma è proprio vero che la gestione del ciclo dei rifiuti, in Campania come nel resto del Paese – i problemi, multe a parte, non stanno solo al Sud – è condannata in un ritornello gattopardesco?

Una valida alternativa esiste e dà risultati soddisfacenti già oggi in alcuni Comuni italiani. Si tratta della tariffazione puntuale dei rifiuti e si basa su un principio di semplicità e trasparenza: paghi tanto quanto buttiContinua a leggere

DIOSSINA….Tu quanta ne vuoi?

sostenibile.com diossinaLa diossina comprende 210 composti chimici del gruppo degli Idrocarburi Policiclici Aromatici-il capostipite è la TCDD nota come diossina di Seveso. Diossine e furani si formano in ogni combustione in cui ci siano CLORO e composti organici (incenerimento dei rifiuti solidi urbani, combustioni industriali, fonderie, forni crematori, traffico stradale, incenerimento della carta). Continua a leggere