Archivi tag: settimana europea della mobilità sostenibile

San salvario a tutto mics

StampaDopo il successo del progetto MICS di cui abbiamo parlato molte volte nel blog e che ci ha visto protagonisti, le associazioni coinvolte propongono dal 15 al 20 settembre 2014 in occasione della settimana europea della mobilità sostenibile una serie di incontri ed eventi legati alla mobilità sostenibile.

Ecco il programma ancora in fase di definizione.

Continua a leggere

Traffico: da Torino dati incoraggianti, ma non troppo

Sostenibile.com torinoLegambiente ha commentato i dati presentati dalla società 5T, in occasione della settimana europea della mobilità sostenibile, che indicano una flessione del 10% a Torino del traffico automobilistico da inizio 2010

Federico Vozza vicepresidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, ha affermato che la riduzione degli spostamenti sarebbe stata ben superiore al 10%, se in questi ultimi anni nella regione non si fosse operata una drastica riduzione dell’offerta di trasporto pubblico collettivo e se si fossero messe in campo politiche più ambiziose di riduzione del traffico automobilistico.

Continua a leggere

Fiesole bike per “Do the right mix”, itinerari in bici tra le colline fiesolane

Articolo di Camilla Munno

Sostenibile.com do the right mix“Do the right mix” colpisce ancora e tra le sue attività di rilievo da il riconoscimento ad un’attività toscana di grande valore, il Fiesole bike, una realtà che promuove la mobilità sostenibile tra le colline di Fiesole.

FiesoleBike, è un’ attività di noleggio bici e di guida ambientale-escursionista fortemente legata al territorio, che cerca di fare del valore territoriale locale il punto di partenza per una mobilità più sostenibile. In un luogo, Fiesole, che avrà un ruolo fondamentale nei Mondiali di ciclismo in Toscana, si guarda al futuro,“oltre la salita”, oltre lo sport.

Continua a leggere

San Salvario 22 settembre una “giornata camminabile”

Dopo avervi anticipato, in precedente post, che il 22 settembre a San Salvario ci sarà la giornata senza auto, vi pubblichiamo il comunicato stampa e il programma della giornata.

Anche quest’anno la Città di Torino aderisce alla settimana europea della mobilità sostenibile che si svolgerà dal 16 al 22 settembre promuovendo numerose iniziative che troveranno il momento conclusivo nel quartiere storico di San Salvario. L’obiettivo del ricco programma di iniziative è sensibilizzare e favorire nuovi stili di vita, sempre meno inquinanti, affinché i cittadini siano i veri protagonisti del cambiamento. Per questo sabato 22 settembre parte del quartiere multietnico della 8 sarà chiuso dal mattino al traffico veicolare, al fine di sponsorizzare una buona pratica che sia anche un esperimento per future decisioni legate alla viabilità e all’ambiente del territorio. Un bus ecologico gratis con fermata a richiesta inviterà tutti coloro che interverranno alla manifestazione a “viaggiare” in una giornata dove fare e provare i mezzi esposti sarà riflessione, ma anche divertimento.

LA CITTÀ CAMMINABILE” – E’ una proposta delle associazioni UISP comitato Torino, Collegamenti, La Città Possibile, Slow Food Piemonte e valle d’Aosta, Senior GTT, Salvaiciclisti, Gruppo FIAB-Pedaliamo Insieme Torino, Legambiente, Bike Pride, per la giornata senza la mia auto, che si svolgerà in San Salvario il 22 settembre dalle ore 10 di mattina promossa dal Comune di Torino e voluta dalla Circoscrizione 8 e patrocinata dal Politecnico e da Urban Center. Un messaggio semplice, “camminare” è alla base di questa giornata innovativa. Nella sua semplicità il messaggio si associa però alla grande sfida di rendere camminabili le città! “La Città Camminabile” è la risposta che le associazioni proponenti vogliono dare concretamente all’elaborazione di strategie per nuovi stili di vita e di sostenibilità. “La Città Camminabile” vuole esser dunque la nuova parola d’ordine (il contenitore) che può rilanciare l’azione su tutti i tavoli di discussione delle politiche relative alla socialità, alla salute, all’ambiente, e alla mobilità urbana, alla relazione, allo sport e al movimento comunque declinati. La sfida de “La Città Camminabile” si costituisce proprio nell’indicare la necessità della riprogettazione dei luoghi, ripensando la mobilità urbana e disegnando strade finalmente agevoli per camminare, andare in bicicletta, accedere ai mezzi pubblici, socializzare (funzione storicamente prioritaria), vivere. Il gioco e l’attivazione motoria, per prima il camminare, sono indicatori che danno una lettura immediata del grado di vivibilità della città.

Per l’occasione saranno aperte ad uso esclusivo di pedoni e ciclisti dalle ore 15 alle 24: via Saluzzo da corso Marconi a Via Berthollet via Belfiore da via Valperga a via Morgari e da corso Marconi a via Berthollet via Baretti da via Nizza a via MadamaCristina via Silvio Pellico da via Ormea a Via Belfiore via Goito da via Berthollet a via S. Pio V via Berthollet da piazza Madama Cristina a via Saluzzo. Dalle 16 alle 22 sarà a disposizione un bus ecologico gratuito con fermata a richiesta che percorrerà corso Marconi, via Belfiore, via Baretti, via S. Anselmo, corso Vittorio Emanuele II, via Madama Cristina, corso Marconi, corso Massimo d’Azeglio, via Morgari, via Nizza Slow Food Torino propone un circuito di 8 ristoranti, gastronomie, osterie, piole che adotteranno prodotti dei Presidi Slow Food per tutti coloro che camminando avranno la voglia di degustare del cibo buono, pulito e giusto.

Programma:

dalle 15 alle 18 in Largo Saluzzo Con.Corrente:

presentazione e prova di biciclette a pedalata assistita, mezzi di locomozione elettrica e curiosità GS AVIS, dimostrazioni e prova dei monopattini da gara e da passeggio UISP – L’Omino Verde: 4 omini verdi proporranno ad ogni ora percorsi misti (piedi + bus) per le vie del quartiere con misurazioni finalizzate a quantificare i benefici salutari del camminare, i vantaggi degli spostamenti senz’auto, la qualità del pensiero e dell’osservazione offerti dagli spostamenti lenti…..le possibilità di scoperta di nuove fotografie del territorio. Ass. Muovi Equilibri: shopping senz’auto nei negozi di San Salvario che aderiscono all’iniziativa e propongono sconti riservati a chi fa la spesa in bicicletta o usando i mezzi pubblici. Per tutta la giornata sarà disponibile il servizio di ciclo-consegne a domicilio (iniziativa di Ciclobus e Muovi Equilibri in collaborazione con Pony Zero Emissioni) Legambiente Metropolitano: punto di raccolta per segnalazioni, suggerimenti e spunti per una città a misura di biciclette.

Dalle ore 11 alla Casa del quartiere:

“caccia al tesoro in bicicletta”. Ciclobus: pecorso cicloturistico da Mirafiori a San Salvario con accompagnatori. Si percorreranno in bicicletta le sponde del Sangone e del Po fino ad arrivare al Castello del Valentino. Partenza alle 14,30 alla Casa nel Parco, sede della Fondazione Mirafiori, in v. Panetti 1 dalle ore 15 alle ore 24 le strade evidenziate in giallo nella mappa saranno aperte ad uso esclusivo di chi cammina e va in bicicletta I soli residenti potranno accedere con prudenza. BBBBand: una band del tutto particolare, i cittadini pedalando alimentano gli strumenti a cura dell’ Associazione Progetto Davide

Alla Casa del Quartiere, via Morgari 14, dalle 10 alle 14

“Con più trasporto. Idee e progetti per una mobilità smart”. Con più trasporto spunti e progetti per migliorare il sistema della mobilità pubblica, la sostenibilità e la qualità urbana, la vita quotidiana degli utenti. Proponici la tua idea oppure vieni a conoscere le proposte di addetti ai lavori o di semplici appassionati. Sarà l’occasione per condividere con gli amministratori presenti le proposte più innovative sulla mobilità urbana. Info e iscrizioni su www.conpiutrasporto.it. A cura dell’Associazione Solco Onlus. Seguici su TWITTER e partecipa al live twitting con l’hashtag #piutrasporto12

Al Castello del Valentino salone d’onore, dalle 15 alle 18 convegno:

L’Assessore all’Ambiente Enzo Lavolta porterà i suoi saluti. Sono previsti interventi mirati dalla sala e verranno presentati alcuni esempi di Città Camminabile. A cura dell’Associazione “La città camminabile” patrocinato dal Politecnico di Torino e da Urban Center Torino. Modera Guido Tiberga – La Stampa I convenuti ne parlano con: Lorenzo Custer architetto, dal 1971 vive in Ticino lavorando come Architetto e pianificatore. Dal 1979 al 1984 ha lavorato con la Building Workshop di Renzo Piano a Genova. Fondatore e animatore del GMT, gruppo per la moderazione del traffico nella Svizzera Italiana.

Guido Viale, sociologo, è tra i massimi esperti a livello europeo nel settore della mobilità. La sua ricerca è volta a privilegiare la sostenibilità nella sua accezione più ampia: azioni, politiche, cultura del consumo. E’ autore tra l’altro di Vita e morte dell’automobile – La mobilità che viene, Bollati-Boringhieri, Torino, 2007. Carlo Olmo, storico dell’architettura, è stato preside della Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino dal 2000 al 2007. Ha insegnato all’École des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi e al Mit di Boston, è autore tra l’altro di La città e le sue storie (Einaudi, 1995; con B. Lepetit).

Dalle 10 alle 18 attività nell’area centrale di c.so Marconi:

Ass. La Città Possibile, Liceo Artistico Cottini, Ass. Consumatori Piemonte, Gruppo per la moderazione del traffico nella Svizzera Italiana: – Informazioni e documentazione su ecologia urbana e mobilità, moderazione del traffico, zone 30 e zone d’incontro a 20 km/h. – Esposizione di tavole e plastici realizzati dagli allievi del Liceo Artistico “Cottini” e della scuola elementare “Sclarandi” per una zona 20 di scuola.

– Totem stradale di presentazione della Zona 30 di Mirafiori Nord.

– Materiali ENGIM circa attività di formazione professionale in materia di mobilità.

– Misurazioni partecipate delle velocità veicolari e improvvisazioni ludiche in tema di traffico.

Nello spazio intorno e dentro il Castello del Valentino dalle 15 alle 18

2 Ciclofficine di fronte al castello per piccole riparazioni alla tua bicicletta, una delle quali “fai da te” con aiuto del tecnico, e l’altra “fa per te” che osservi e impari. Associazione Propulsione Umana, area di prova di veicoli a propulsione umana: bici reclinate, trike, velomobili etc

UISP TORINO “Camminando in città: percorsi, giochi e fantasie”; animazione, esposizione elaborati delle scuole, giochi di orientamento, camminate giocate per i più piccoli; percorsi di bmx, skate dedicate ai giovani.

Al Teatro Baretti in v. Baretti 4, alle 20,45, presentazione degli spettacoli finalisti del Concorso “Territori teatrali” a cura della Compagnia Municipale Teatro.

Alla Casa del Quartiere, via Morgari, 14, alle 23, festa e premiazione degli spettacoli vincitori. Info.: www.municipaleteatro.it

Stazione:

un percorso ben visibile accompagna tutti coloro che vogliono passare con la bicicletta a mano o a passo d’uomo da via Nizza a Via Sacchi, inoltre chi vuole sostare e approfittare dell’offerta commerciale in stazione, può posteggiare il suo mezzo in un originale portabici

Mana Manà:

l’Associazione che espone il portabiciclette all’interno della Stazione di porta Nuova fatto con pallet riciclati

In allegato il Programma 22 settembre 2012