Archivi tag: Sociale

La sostenibilità imprenditoriale

Sostenibile.com sostenibilità imprenditorialeL’imprenditorialità è di solito legato allo scopo di creare profitto per l’imprenditore.  All’inizio del 21° secolo, tuttavia, l’attenzione da parte del settore pubblico, i media, e la popolazione in generale è data anche alla dimensione non finanziaria legata alle aziende.

Il mondo è afflitto da problemi socio-economici e ambientali: la povertà, la disoccupazione, la criminalità, l’inquinamento, il buco dell’ozono, e la deforestazione. Queste sfide minano il percorso verso la sostenibilità. I governi, le comunità, le imprese e i mercati di consumo devono unire gli sforzi per affrontare queste sfide e costruire un mondo più sostenibile.

Continua a leggere

Il Festival del ben-essere e della vitalità

Sostenibile.com chiarissima 2016Chiarissima®, il Festival del ben-essere e della vitalità in programma a Villa Mazzotti – Chiari (BS) – venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 maggio, mantiene il consueto orientamento: la ricerca del benessere nella sua accezione più ampia, attraverso le discipline olistiche e le pratiche bio-naturali.

La settima edizione è dedicata ai principi di accoglienza e condivisione, da cui deriva il titolo ‘Con sé, con gli altri’. L’intento è di andare alla ricerca di questi principi per ritrovarli in ogni aspetto della nostra vita.

Continua a leggere

Management e bene sociale

Sostenibile.com bene socialeArticolo di Paola Morgese

In apparenza il project management ed il sociale possono sembrare due mondi diversi, difficilmente destinati ad incontrarsi. I project manager chiusi nei loro uffici alle prese con le loro relazioni, le loro riunioni ed i loro progetti. Gli operatori del sociale impegnati in prima linea a fronteggiare emergenze, a gestire situazioni di disagio ed a portare avanti le loro onlus e le loro organizzazioni umanitarie.

E se invece proprio i progetti delle associazioni senza scopo di lucro fossero gestiti con gli strumenti e con le tecniche del project management? Sarebbe più facile raggiungerne i risultati con le limitate risorse a disposizione.

Continua a leggere

Contro la povertà

Sostenibile.com sviluppoPer sconfiggere la povertà è prioritario contrastare le pratiche finanziarie adottate dalle grandi aziende a livello globale, che sottraggono risorse fondamentali per lo sviluppo dei paesi poveri. Questo è l’allarme lanciato da Oxfam in occasione della Terza Conferenza internazionale sui finanziamenti per lo sviluppo fino al 16 luglio ad Addis Abeba, alla presenza di capi di Stato e di Governo.

La conferenza di Addis Abeba è infatti una tappa fondamentale per definire gli strumenti e le risorse finanziarie necessari per sconfiggere la povertà secondo il nuovo quadro di Obiettivi di sviluppo sostenibile, che verrà adottato a fine settembre a New York dalle Nazioni Unite e che si stima richieda un investimento finanziario aggiuntivo di circa 1.500 miliardi di dollari all’anno.

Continua a leggere

Collaborare per innovare!

Sostenibile.com collaborare per innovareArticolo di Camilla Munno

Nasce a nel territorio di Cagliari una nuova realtà di progettazione collaborativa, tra il vecchio e il nuovo, che cerca di realizzare forme di relazione e di collaborazione ormai dimenticate ponendo il territorio come sistema locale di riferimento.

Collabora, un laboratorio di innovazione territoriale collaborativo che è stato ideato per il primo workshop sul “Collaborative Territories Toolkit: progettare lo sviluppo di Economia Collaborativa nei territori” a Smart City Exhibition 2014.

Continua a leggere

Sostenibile: aggettivo positivo

Manuale per progetti sostenibili

Articolo di Paola Morgese

Sostenibile è l’aggettivo positivo attraverso il quale i tre aspetti, ambientale, sociale ed economico, si intrecciano influenzandosi a vicenda. Ma andiamo un po’ più in profondità.

Nel libro di Paola MorgeseManuale per progetti sostenibili – Sostenibilità globale e project management” la sostenibilità si lega alla gestione di qualunque tipo di progetto in chiave applicativa.

Sostenibile, ad esempio, è ambientale per la salvaguardia della biodiversità, per la corretta gestione dei rifiuti solidi, liquidi e gassosi, per il risparmio energetico, per l’uso di energie rinnovabili, per un’equa gestione delle acque, potabili e non, per la lotta all’inquinamento di suolo, acqua ed aria.

Continua a leggere