Perché non costruire una casa in legno?

Sostenibile.com casa in legnoNon è un ritorno al passato quanto una riscoperta. Parliamo delle case di legno. Ad oggi in Italia ci sono oltre 250 le imprese che costruiscono strutture in legno, materiale che si sta sempre più confermando come il “nuovo” materiale da costruzione: naturale, inesauribile, ecologico e a costo contenuto.

Questi sono alcuni dei dati che sono emersi da diverse indagini recentemente condotte, infatti, tra il pubblico, i due elementi che stanno facendo riscoprire il legno come materiale da costruzione, sono stati: da una parte il rinnovato interesse per le rinnovabili, che hanno introdotto il concetto di risparmio energetico, tema senz’altro attuale e molto in voga, e dall’altro la nuova sensibilità verso le costruzioni ecosostenibili, questi due fattori stanno contribuendo a modificare anche la struttura del mercato immobiliare.

Continua a leggere

Mediare i conflitti ambientali

Le questioni ambientali sono sempre più frequenti e complesse, ci riguardano e spesso la loro ampiezza e il loro grado di reversibilità possono generare casi giudiziari molto intricati. Nell’immaginario collettivo si associa il conflitto ambientale a situazioni catastrofiche, come ad esempio il disastro nucleare di Fukushima, oppure la vicenda della Deepwater Horizon nel Golfo del Messico. In realtà, la conflittualità ambientale è molto più vasta e pervasiva, e può riguardare la decisione di costruire un’opera pubblica, avere carattere prevalentemente sociale, oppure ruotare attorno a problemi ecologici di portata (apparentemente) minore, come la bonifica di un piccolo appezzamento. Il fenomeno della conflittualità ambientale ha quindi dimensioni, caratteristiche, conseguenze e parti coinvolte molto diverse e questa disomogeneità rende particolarmente complessa la loro gestione.

Negli ultimi decenni sono nate iniziative di diverso tipo per trovare soluzioni efficaci a questo genere di situazioni; tra queste, la mediazione ambientale. Per colmare la mancanza di questo strumento in Italia, la Camera Arbitrale di Milano, già ampiamente riconosciuta ed operativa nel campo della risoluzione alternativa delle controversie, è stata la prima ad offrire servizi di mediazione ambientale per mezzo di un progetto iniziato nel novembre 2015. L’obiettivo è quello di ampliare il campo d’azione della mediazione civile e commerciale a quello ambientale, in modo da poter soddisfare una necessità sia delle aziende che dei cittadini e degli enti pubblici.

Continua a leggere

L’economia delle rinnovabili

Sostenibile.com Energie rinnovabiliLa percezione pubblica verso l’energia rinnovabile è spesso in termini di salvaguardia dell’ambiente e di riduzione delle emissioni globali di anidride carbonica. Se è vero che l’energia rinnovabile offre grandi benefici per l’ambiente è ancora da dimostrare che sia la nostra principale speranza per decarbonizzazione, ma è altrettanto vero, ed è spesso trascurato, che l’energia rinnovabile offra notevoli benefici economici e sociali.

Mentre la maggior parte del lavoro si trova in un relativamente piccolo numero di paesi, sempre più paesi stanno implementando le energie rinnovabili e di conseguenza la creazione di nuovi posti di lavoro.

Continua a leggere

Possiamo fare a meno del petrolio? E del gas “naturale”?

Articolo di Umberto Novarese – Fondazione Telios

centrale_termoelettrica

Spesso ci si dimentica che non è tanto il grado di inquinamento a creare l’effetto-serra e il conseguente riscaldamento globale, quanto la combustione: ossia bruciare petrolio, gas “naturale” (cioè metano), carbone e altri combustibili.

La CO2, anidride carbonica, che si sviluppa dalle combustioni, crea quella specie di spessa pellicola che al di sopra delle nubi fa da vetro-serra al globo terrestre, con tutto ciò che ne consegue. Conclusione: un’auto che va a gasolio, benzina, metano, gas di petrolio liquefatto (gpl), inquina in modo decrescente, sì, ma emette CO2 in proporzione alla cilindrata, comunque.

Continua a leggere

Slow Travel Fest

Il viaggio come esplorazione di un territorio, per raccontare il movimento dal piano interiore a quello geografico del cammino. Lo Slow Travel Fest, giunto alla terza edizione, intende fare vivere l’“esperienza della scoperta” grazie alle proposte del programma culturale e alle escursioni organizzate nei tre giorni del festival del viaggio lento, a piedi e in bicicletta, che si tiene dal 22 al 24 Settembre ad Abbadia a Isola nel Comune di Monteriggioni.

Incontri, arte, musica, natura, escursioni lungo la Via Francigena e sulla Montagnola Senese. La volontà è quella di rendere il festival sempre più esperienziale e aperto alla dimensione della “scoperta”, il tema dell’edizione di quest’anno. Gli eventi in programma, disponibile sul sito www.slowtravelfest.it, faranno vivere il festival ai viaggiatori, artisti e ospiti con una serie di esperienze outdoor tra i luoghi e la natura del borgo di Abbadia a Isola e di Monteriggioni. Le loro tracce andranno a comporre una mappa fatta di itinerari, racconti, disegni, immagini. Un’idea innovativa per fare in modo che il territorio che abbraccia il festival parli attraverso la voce e i passi di chi lo ha attraversato.

Continua a leggere

10 cose sul consumo di acqua

Sostenibile.com acquaIn questa torrida estate dove si parla spesso di fiumi asciutti e di riserve idriche a forte rischio, ecco 10 cose da sapere sull’acqua e sul suo consumo.

L’uomo in media beve due litri di acqua al giorno ma l’acqua che viene consumata è anche quella che viene utilizzata per alimentarci, per produrre il cotone per vestirci, e per tutte le attività legate alla vita

1. Un uomo beve in media 2 litri di acqua al giorno e ben 4mila per alimentarsi, ossia l’acqua che viene usata per produrre cibo per alimentarci

Continua a leggere

Sunrisebike Ride

Dopo il grande successo delle prime tappe del tour 2017 che ha visto la presenza complessiva di oltre 3000 partecipanti, ASD Ciclistaurbano.com conferma l’appuntamento del progetto SUNRISEBIKE RIDE a Torino!

La data ufficiale è domenica 10 settembre 2017 con partenza al sorgere del sole (ritrovo ore 5.30, partenza ore 6.00 puntuali) da Piazza San Carlo.

SUNRISEBIKE RIDE è una pedalata non competitiva con partenza all’alba lungo un facile percorso della durata di circa un’ora, che valorizzerà la bellezza della città, transitando davanti alla maggior parte dei luoghi di interesse storico e culturale, ad un orario magico, per poterne cogliere ogni sfumatura. Un evento per tutte le generazioni, per i genitori che accompagnano i figli, per i bambini che coinvolgono gli adulti.

Continua a leggere

Mobilità sostenibile?

Sostenibile.com mobilità sostenibileArticolo di Fiorentino Rea Milanobici

Al giorno d’oggi il trasporto cittadino è diventato sempre più frenetico e caratterizzato da traffico, inquinamento e stress. La mobilità nei centri urbani è quanto mai difficile e piena di difficoltà.

Il continuo aumento dei mezzi privati a motore, l’aumento della popolazione e la frenesia della vita moderna hanno impattato, non poco, sulla vivibilità delle città.

Continua a leggere

Guardaroba ecologico in festa

Sostenibile.com swapArticolo di Carla

Sai che in Italia il consumo di abiti e di accessori è di circa 14 kg a persona, ogni anno? Purtroppo però la raccolta differenziata è di appena 1,5 kg ciascuno. Questo dato si può e si deve  migliorare, soprattutto perché il 95 % dei tessuti che finiscono in discarica potrebbe essere riciclato.

Ecco il dunque un buon proposito, dare una svolta “eco” all’armadio, riducendo gli sprechi e, meraviglia, scoprendo che si possono avere tantissime cose carine in più da indossare.

Continua a leggere

Stacchiamo la spina

Sostenibile.com ScintilleArticolo di Paola Morgese

Immaginate di entrare in una casa dove non esistono l’impianto elettrico e quello del gas, che vi accoglie però con tutti gli elettrodomestici, le luci, il riscaldamento ed il condizionamento sempre in funzione. Come è possibile tutto ciò?

Con apparecchiature, strumenti, dispositivi e macchinari sostenibili a propulsione solare a funzionamento continuo, autonomo ed indipendente.

Continua a leggere