Bologna città europea per la mobilità sostenibile

Articolo di Stefano Ciullo

Bologna città della mobilità sostenibileLa città di Bologna ha ricevuto un importante riconoscimento da parte della commissione Europea nell’ambito del  CIVITAS  Awards 2013. Il premio è stato assegnato per le iniziative che la città ha saputo organizzare per promuovere l’uso della bicicletta e la mobilità sostenibile.

La cerimonia di premiazione si è svolta lo scorso 2 Ottobre in Francia a Brest (Francia) all’interno del forum CIVITAS Forum 2013, uno dei  principali appuntamenti che si svolge annualmente sul tema.

A Bologna è stato assegnato il primo premio nella categoria “Migliore iniziativa di partecipazione pubblica”. Nella nota ufficiale si legge la motivazione al premio: “Non un mero intervento quanto piuttosto un passo davvero considerevole verso una mobilità urbana più efficiente e rispettosa dell’ambiente, che colloca Bologna nel novero delle città più attive e sostenibili per il prossimo futuro”.

Per l’affermazione della città di Bologna è risultato decisivo aver organizzato l’European Cycling Challenge 2013. Si tratta di una sfida in bici tra città ideata ed organizzata da SRM – Reti e Mobilità Agenzia per  la mobilità e il trasporto pubblico locale di Bologna, in collaborazione con il comune.

La competizione, tra diverse città europee, ha come obiettivo quello di decretare in quale città in gara venga percorso il maggior numero di km in bicicletta durante il mese di maggio. Per decretare la città vincitrice vengono utilizzati i sistemi GPS degli smartphone dei partecipanti o in alternativa viene effettuato un conteggio manuale tramite un portale Internet dedicato.

La commissione Europea ha giudicato questa iniziativa “una sfida innovativa che ha coinvolto i cittadini in diverse città per incentivare l’utilizzo della bicicletta, promuovendo con efficacia una delle modalità di spostamento meno inquinanti”.

Inoltre Bologna si è anche aggiudicata il secondo posto nella categoria “Città  CIVITAS dell’anno”. Questo premio è stato conferito per aver dimostrato un grande impegno nel promuovere temi quali mobilità sostenibile e trasporto urbano ecocompatibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *