Dagli addobbi al cenone per un Natale a basso impatto

Sostenibile.com_Natale a basso impattoAnche quest’anno ci siamo, parliamo del Natale, quel periodo dove per tradizione, credenza o credo religioso siamo tutti portati a essere più buoni, fare lunghe passeggiate nel freddo alla ricerca del regalo giusto e ci scambiamo migliaia di auguri tra di noi.

Non vogliamo entrare nel merito del perché si vedono figure di Babbo Natale arrampicarsi sui balconi con sacchi di vari dimensioni o del perché cerchiamo di essere più comprensivi, buoni e simpatici solo in questo periodo dell’anno, ma vogliamo provare a darvi qualche consiglio su come attrezzarvi per provare ad abbassare la vostra impronta ecologica essendo questo il periodo con il più alto tasso di “consumo” dell’anno.

Buona lettura e ovviamente i nostri migliori auguri di Buone Feste!

ADDOBBI

Scegliete un albero vero “locale” da reimpiantare dopo le feste, oppure artificiale

ma realizzato con materiali di recupero, non di plastica

Per le luci, scegliete quelle a led a basso consumo

PRANZI E CENE

Usate bicchieri e posate di vetro lavabili e non usa e getta

Privilegiate i prodotti locali e di stagione, poca carne

VACANZE

Scegliete vacanze che aiutano la biodiversità e per gli spostamenti lunghi privilegiate il treno

REGALI

Se regalate un amico animale non seguite la moda del momento per liberarvene appena vi siete stufati

Per lo shopping di Natale utilizzate la bici o i mezzi pubblici, conoscete il progetto MICS?

Per l’acquisto di elettrodomestici e apparecchi tecnologici comprate quelli a basso consumo

Regalate prodotti biologici, del commercio equo e solidale, siete alla ricerca del negozio giusto? Guardate la nostra sezione delle ATTIVITA’ commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *