Polpette di frutta e verdura… salate!

Sostenibile.com Polpette di frutta e verduraRicetta di Nilli

Con questa bella e caldissima Estate, la sola idea di cucinare piatti elaborati o di accendere il forno mi fa…rabbrividire!

Quindi via di centrifugati, frullati e smoothies!

Ma cosa fare con gli avanzi dei centrifugati? Da qui nasce la ricetta per queste polpettine di puro e semplice “riciclo degli avanzi”: talmente buona che adesso anche senza avanzi le preparo comunque!

Cosa ci serve:
avanzi di carota (oppure 3 carote)
avanzi di finocchio (oppure due finocchi)
avanzi di mela (oppure una mela bella grande)
avanzi di prugna (oppure una prugna)
mezza cipolla

Tritare tutto, aggiungere poco sale e lasciar riposare l’impasto in frigo per una mezz’ora.
Quindi riprendere l’impasto e farne polpette piccole, da passare in pangrattato al quale avrete mescolato semi di sesamo.

Scaldare in un’ampia padella poco olio di semi di girasole e cuocere fino a che non risultino belle dorate.

Buon appetito!!!



Questo articolo è stato pubblicato in Alimentazione e Ricette e taggato come , , , il da
Una foto di Nilli

Informazioni su Nilli

Dalla Toscana con furore, Nilli si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli studi di Pisa con una tesi sui diritti degli animali in ambito alimentare: ha da sempre a cuore la tematica della tutela ambientale e dell’alimentazione sana e sostenibile che sviluppa nella sua cucina tradizionale ma creativa. Inizia a cucinare appena riesce a stare in piedi: ad oggi crea ricette semplici, golose e sfiziose, che propone sul blog, in radio, sui social network. Inoltre si occupa di eventi, locali, comunicazione e living.

| lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *